Stato Civile

Richiesta certificati di Stato Civile

Dal 1° gennaio 2012, ai sensi dell’art. 15 della legge 12.11.2011, n. 183 "Norme in materia di certificazioni e dichiarazioni sostitutive...", si attua la decertificazione, cioè l’eliminazione dei certificati nei rapporti con le pubbliche amministrazioni ed i gestori di pubblici servizi.
Le Pubbliche Amministrazioni e i gestori di pubblici servizi non possono più richiedere ai cittadini la produzione di atti o certificati inerenti stati, qualità personali e fatti che risultino “autocertificabili.
Pertanto i certificati rilasciati dalla Pubblica Amministrazione sono validi ed utilizzabili solo nei rapporti tra privati.
L’Ufficio di Stato Civile può fornire informazioni a soggetti privati esclusivamente mediante il rilascio di certificati di stato civile (nascita, morte e matrimonio) e non a mezzo telefono.
I requisiti per questa attività non sono presenti
Gli adempimenti per questa attività non sono presenti
Richiesta certificati di Stato Civile
Richiesta certificati di Stato Civile
Durata: 0gg
Responsabile : Gioia Boscolo Caporale

Iter della pratica

Modulistica

Nessun modulo presente
  • Legge del 12 novembre 2011, n. 183 "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2012)", art. 15.
  • Codice dell'amministrazione digitale, art. 58 (decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82).
  • D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000 "Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamenti in materia di documentazione amministrativa ".
  • D.P.R n. 396/2000  Regolamento per la revisione e la semplificazione dell'ordinamento dello stato civile, a norma dell'articolo 2, comma 12, della L. 15 maggio 1997, n. 127
torna all'inizio del contenuto